ABC Vacanze Green: come trascorrere un’estate all’insegna della sostenibilità

In evidenza

Luigi Di Fonzo
Direttore responsabile. Giornalista professionista, poeta, saggista, esperto di musica pop-rock, ama leggere e viaggiare. Due azioni complementari: spesso grazie alla lettura viaggia anche se è a letto e spesso legge mentre è in viaggio. Colleziona fumetti, in primis quelli di Andrea Pazienza e Hugo Pratt.

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

Foto di pasja1000 da Pixabay

Consigli per le vacanze? Certo. Ma anche idee e approfondimenti per trascorrere l’estate in maniera sostenibile. Da lunedì 19 luglio i404.it sarà al fianco dei suoi lettori con “ABC Vacanze Green”, una piccola guida composta da otto articoli che ha come obiettivo quello di aiutare i lettori a trascorrere una villeggiatura sostenibile, in armonia con l’ambiente e il territorio che li ospita.

In poche parole, un “ABC” delle cose più importanti da sapere per fare una vacanza green. Quest’estate più di 30 milioni di italiani andranno in villeggiatura. E la maggior parte di essi sceglierà mete nazionali. Nel 2020 i turisti stranieri che hanno scelto l’Italia per le loro vacanze sono stati più di 130 milioni, per un totale di oltre 460 milioni di presenze. Numeri che saranno superati quest’anno grazie a vaccinazioni e green pass.

Praticare comportamenti virtuosi 

Mare, montagna, lago, collina… Il luogo di vacanza prescelto verrà raggiunto soprattutto con la macchina. La pandemia da Covid-19 ha infatti determinato un crollo degli spostamenti su mezzi pubblici anche nelle zone bianche. Il massiccio utilizzo di auto di proprietà determinerà un aumento di emissioni di CO2, e la speranza è che l’impatto ambientale venga contenuto grazie all’uso – in costante crescita – di mezzi di trasporto ibridi ed elettrici. Una speranza fragile ma sempre viva. Mai come in questo primo ventennio di secolo gli effetti dei cambiamenti climatici stanno pesando sull’ambiente, con danni enormi provocati principalmente da incendi, siccità, bombe d’acqua, alluvioni, frane.

vacanze sostenibili
Photo by Cristina Gottardi on Unsplash

Adottare comportamenti “green” anche quando si fa turismo diventa quindi necessario, se non indispensabile, per dare il proprio contributo alla sostenibilità del territorio e del pianeta. Per questo la divisione IMP L’Editoria del Gruppo Immedya ha dato vita a questa nuova iniziativa editoriale intitolata “ABC Vacanze Green”.

Il calendario delle pubblicazioni

Il primo articolo è dedicato a un problema reso ancora più importante dalla carenza di ozono in atmosfera: come proteggere la pelle dal sole senza inquinare l’ambiente e la propria salute (lunedì 19 luglio). Subito dopo parleremo di alimentazione, perché è fondamentale mangiare sano per rispettare il pianeta e sé stessi (venerdì 23 luglio). Un altro articolo sarà dedicato al conferimento dei rifiuti “da vacanza”, e a come adottare comportamenti rispettosi delle normative del Comune ospitante (lunedì 26 luglio).

Quindi come difendersi dagli insetti proteggendo allo stesso tempo il delicato ecosistema che ha bisogno anche di loro (venerdì 30 luglio). Un approfondimento riguarderà invece il rispetto dell’habitat marino: bisogna evitare di raccogliere piccoli animali, pietre, sabbia (lunedì 2 agosto), così come bisogna rispettare tutti gli altri habitat (fluviali, lacustri e montani) dove anche un fiore autoctono, una pianta, un uccello, un pesce o un fungo rappresentano la bellezza del luogo (venerdì 6 agosto).

 

vacanze al mare

 

Non mancheranno i consigli per evitare i giochi e gli accessori in plastica: preferire quelli in legno o in cartone, coinvolgendo i bambini nell’avere una parte attiva e ragionata nelle scelte sostenibili (lunedì 9 agosto). Per chiudere, un articolo che aiuta a valutare al meglio la scelta di quale mezzo utilizzare per la partenza (venerdì 13 agosto). Un mezzo che va scelto a seconda del viaggio, delle necessità, del numero di amici o del nucleo familiare; comunque dopo aver conosciuto il tipo di impatto che può avere sull’ambiente l’auto non elettrica, la moto, la nave, l’aereo, il treno o la bicicletta.

Siete pronti a preparare la partenza insieme ai consigli di ABC Vacanze Green?  A lunedì prossimo allora!

@RIPRODUZIONE RISERVATA

- Pubblicità -spot_imgspot_img

Commenta

Perfavore inserisci un commento!
Nome