HomeTagsIstruzione

istruzione

Zarifa, donna e sindaco in Afghanistan: «Mi uccideranno». Perché le ragazze istruite continuano a far paura

La storia di Zarifa Ghafari, la sindaca 27enne della provincia di Maidan Wardak, in Afghanistan, che tre giorni fa ha dichiarato al New York...

Pandemia da Covid-19 e rischio alfabetico: un dovere sostenere la formazione degli insegnanti

La pandemia ha prodotto momenti di grande disorientamento che hanno costretto l'uomo a definire nuove condizioni per il suo continuo apprendimento se non vuole...

L’educazione alla pace come prospettiva di giustizia sociale

L’idea è quella di perseguire una vera propria educazione alla pace, che investe dimensioni diverse e implica l’acquisizione di un corredo di abilità e conoscenze trasversali.

Agenda 2030 obiettivo 4, istruzione di qualità. Grassi: un grande aiuto dalla pedagogia (VIDEO)

Agenda 2030, obiettivo 4: istruzione. Maria Angela Grassi per il progetto di i404 "Agenda 2030: la sfida da vincere oggi".

Io speriamo che me la cavo. Diritto all’istruzione tra Costituzione e realtà

Il diritto all'istruzione è un diritto di tutti, per garantire l'accesso alle scuole oggi ai cittadini di domani. Peccato che spesso la realtà è diversa. E l'emergenza sanitaria ha svelato pecche e problemi.

Siamo poco istruiti. Italia tra le ultime della classe in Europa

Italia fanalino di coda in Europa per livelli di istruzione. Peggio solo Spagna, Malta, Portogallo. Cosa facciamo per migliorare una classifica di anno in anno sempre più impietosa? Niente, non facciamo niente.

Discoteche aperte, università chiuse. Il divertimento batte l’istruzione

Discoteche sì, università no. Perché l'industria del divertimento fa girare l'economia. La scuola e l'università, invece, forma solo i cittadini del futuro...

Agenda 2030, obiettivo 4: Fornire un’educazione di qualità, equa e inclusiva

Agenda 2030, obiettivo 4: Fornire un’educazione di qualità, equa ed inclusiva, e opportunità di apprendimento per tutti. Per un'istruzione universale garantita a ogni ragazza e ogni ragazzo su questa terra.

Abbandono scolastico, Italia peggiore al mondo. E sempre più diplomati sono analfabeti

Abbandono scolastico e dispersione scolastica: i giovani rinunciano a continuare gli studi e, anche se diplomati, cresce il tasso di analfabeti. Una vera e propria emergenza in un paese come l'Italia.

Andrea Camilleri aveva ragione: siamo un popolo di analfabeti e ignoranti

Camilleri diceva che siamo un popolo di analfabeti. I dati dei paesi Ocse gli danno ragione. Anche gli esiti delle prove Invalsi non fanno ben sperare.
- Advertisement -spot_img

Articoli da leggere