HomeTagsDiritti

diritti

Aborto e obiettori di coscienza, stretta dell’Europa: a rischio è la vita delle donne

Contro gli obiettori di coscienza e in difesa dell'aborto l'Unione Europea interviene: mettono a rischio la vita delle donne.

Festa della mamma: non solo fiori in regalo, ma anche diritti

Nel giorno della festa della mamma così come in tutti gli altri giorni dell'anno dovremmo ricordare quali sono i diritti delle donne.

Ius soli e Ius culturae, perché nel 2021 in Italia se ne parla ancora

Ius soli e Ius culturae, qual è la differenza tra i due termini?

#March4Justice: perché anche gli uomini dovrebbero scendere in piazza per i diritti delle donne

March4Justice è il movimento di protesta delle donne australiani dopo i terribili fatti raccontati da una 24enne, che ha denunciato di essere stata violentata dentro il Parlamento.

Famiglie arcobaleno: riconosciute dalla lingua italiana, fantasmi per lo Stato

La Legge Cirinnà del 2016 garantisce le Unioni di Fatto. Ma in 5 anni nulla è stato fatto per assicurare la stepchild adotion. Le famiglie arcobaleno, oggi, sono ancora dei fantasmi. Ma non per la lingua italiana.

Smart working: rimborsi spese, buoni pasto, bonus in arrivo?

Lavorare da casa è come lavorare dall'ufficio? Gli italiani sono sempre più abituati al lavoro agile. Ma la legge che lo regola è ferma al 2017. I sindacati sono già al lavoro per garantire gli stessi diritti.

Acqua: un bene prezioso, primario e comune. Come spiegarlo ai bambini

L'acqua è un bene prezioso che andrebbe difeso, sin dalla più tenera età, imparando tutte quelle norme di comportamento virtuose per non sprecare una risorsa di vitale importanza.

Io speriamo che me la cavo. Diritto all’istruzione tra Costituzione e realtà

Il diritto all'istruzione è un diritto di tutti, per garantire l'accesso alle scuole oggi ai cittadini di domani. Peccato che spesso la realtà è diversa. E l'emergenza sanitaria ha svelato pecche e problemi.

Che cos’è il diritto alla salute e perché viene prima di tutto

La Costituzione sancisce il diritto alla salute di ogni individuo. Ma anche il dovere dello stato a garantire il libero accesso alle cure. Intervenendo anche per legge in caso di emergenza.

La marcia delle donne in Polonia per il diritto all’aborto. In Italia il silenzio sulla pillola Ru486

In Polonia in migliaia in piazza per difendere il diritto all'aborto, dopo le ulteriori restrizioni decise. Mentre in Italia è assordante il silenzio dopo la scelta di alcune Regioni di non seguire le nuove linee guida sul ricorso alla pillola RU486.
- Advertisement -spot_img

Articoli da leggere