HomeTagsCina

cina

India contro TikTok e WeChat. Social network e app vietate nel mondo

L'India vieta di usare TikTok, WeChat e altre app cinesi. Secondo le autorità sono a rischio dati e privacy degli utenti. Mentre nel mondo altri social e applicazioni sono stati posti sotto censura.

Gerusalemme, polizia uccide ragazzo autistico. Come nel caso George Floyd.

Mentre le proteste per la morte di George Floyd proseguono, un ragazzo palestinese autistico è stato ucciso dagli agenti israeliani.

L’umanità torna a inquinare il pianeta

Fase 1 dell'emergenza Coronavirus, la Terra torna a respirare. L'umanità costretta a casa, con molte attività e aziende chiuse e traffico praticamente azzerato, ha...

Il leviatano dell’Unione Europea e l’attacco alla democrazia

In questa funesta congiuntura, viviamo tutti tempi duri, ma per disoccupati, inoccupati, precari, e in generale tutti gli esclusi, i tempi sono drammatici, e...

App per tracciare il contagio, droni per controllare, stampanti 3D

La tecnologia per combattere il Coronavirus: droni, app, telefoni sotto controllo, ma anche robotica per aiutare il personale sanitario limitando rischi e contagi.

Lo smog in Pianura Padana e la diffusione dei virus

L'inquinamento frena a causa del Coronavirus. Le fabbriche rallentano, le persone non viaggiano: in Cina lo smog è diminuito. Fenomeno simile in Italia. Dove si ipotizza che proprio lo smog abbia aiutato la diffusione di Covid19 in Pianura Padana.

Quanto costa al mondo e all’Italia l’epidemia di Coronavirus?

Qual è il costo economico dell'epidemia di Coronavirus che dalla Cina ha coinvolto anche altri paesi del mondo, come Corea del Sud, Giappone e anche l'Italia? Le borse risentono della malattia virale, così come la produttività.

Coronavirus: opportunità per cambiare l’orizzonte del lavoro

L'epidemia di Coronavirus ha costretto la Cina a correre ai ripari. Il telelavoro, il lavoro smart, da casa, è l'unica possibilità. I benefici, anche non in momenti di emergenza, sono molti. In Italia ancora non vogliamo capirlo.

Coronavirus in Cina: falsi allarmismi, fake news e disinformazione fanno più paura dei nuovi virus

Il nuovo Coronavirus che arriva dalla Cina fa paura, perché si conosce poco. E perché è circondato da fake news, falsi allarmismi, atti discriminatori che non permettono di avere un quadro chiaro della situazione.
- Advertisement -spot_img

Articoli da leggere