Non sappiamo rispettare le leggi dell’uomo. Figuriamoci quelle della natura