C’è un tempo giusto per fare le cose?