La storia del tricolore spiegata ai bambini

In evidenza

Patrizia Chimera
Giornalista pubblicista di attualità e lifestyle. Spirito zen, curiosità innata, ama sempre mettere tutto in discussione

Tempo di lettura stimato: 2 minutiLa bandiera italiana, il tricolore, verde-bianco-rosso, i colori dell’Italia.
La storia del tricolore spiegata ai bambini può essere il momento ideale per ricordarci i valori del nostro Paese, il suo passato, le sue tradizioni.

Un breve percorso nella nascita della bandiera italiana, il significato dei suoi colori e cosa dovrebbe rappresentare per ogni cittadino. Attraverso schede didattiche, libri, video e parole semplici per raccontare una storia che arriva da molto lontano.

Storia della bandiera italiana in breve

Abbiamo già visto la storia dell’inno di Mameli, il canto dell’Italia e degli italiani. Oggi ci soffermiamo sulla storia della bandiera italiana, il vessillo nazionale della Repubblica Italiana, raccontata in breve con un riassunto da proporre anche ai bambini piccoli a casa e a scuola.

La bandiera italiana è nata come bandiera militare nel 1796 ispirandosi a quella francese. All’epoca rappresentava il contingente italiano al servizio dell’esercito di Napoleone.
Il 7 gennaio dell’anno seguente il tricolore verde-bianco-rosso è stato eletto a Reggio Emilia come bandiera della Repubblica cispadana. Al posto del blu della bandiera francese è stato scelto il verde, colore delle uniformi della Guardia civica milanese.
Quando nel 1814 Napoleone venne sconfitto, il Tricolore venne abbandonato. Ma gli italiani lo ripresero in seguito nelle lunghe battaglie contro l’esercito austriaco. In seguito il tricolore è stato uno dei simboli più importanti del Risorgimento.

Nel 1848 il regno di Sardegna dei Savoia decide di rispolverare quei colori, introducendo però una croce bianca su campo rosso, lo scudo della casata.
Solo nel 1861 con l’unificazione d’Italia, il tricolore diventa bandiera ufficiale del Regno d’Italia. Lo scudo dei Savoia verrà eliminato nel 1946, quando gli italiani hanno preferito la Repubblica alla Monarchia.

colori della bandiera italiana
Foto di Mirko Toller da Pixabay

I colori della bandiera italiana: significato

La bandiera italiana è composta, come definito dall’articolo 12 della Costituzione Italiana, da tre colori, da disporre in tre bande verticali di dimensioni uguali a partire dall’asta in questo modo: verde, bianco e rosso, i colori nazionali del bel paese.
Tradizione popolare individua nei tre colori della nostra bandiera altrettanti riferimenti alla bella Italia. Il verde dei prati e delle colline della macchia mediterranea, il bianco delle nevi perenni sulle nostre montagne e il rosso del sangue versato nelle numerose battaglie e guerre combattute sul nostro territorio. I tre colori popolarmente rappresentano anche la speranza (verde), la fede (bianco) e l’amore (rosso).

In realtà ispirandosi alla bandiera francese, il tricolore è nato per indicare tre valori fondamentali di ogni Stato: giustizia, uguaglianza, fratellanza e di conseguenza tre obiettivi fondanti del bel paese (dignità, democrazia, prosperità).
Di fatto il tricolore rappresenta i diritti dell’uomo, in cui tutti sono uguali, tutti hanno le stesse opportunità, medesimi doveri e diritti.

Per non sbagliare tonalità, nel 2002 il governo ha anche stabilito i colori Pantone di riferimento, aggiornati nel 2004 come segue:

  • verde: Pantone tessile 17-6153 TCX (Fern Green)
  • bianco: Pantone tessile 11-0601 TCX (Bright White)
  • rosso: Pantone tessile 18-1662 TCX (Scarlet Red).

Esiste anche la Festa del Tricolore, istituita il 31 dicembre 1996 dalla Legge n° 671. Si svolge ogni anno il 7 gennaio, per ricordare l’adozione ufficiale del tricolore nella Repubblica Cispadana.

schede didattiche sulla bandiera italiana
Foto di mmedia da Pixabay

Schede didattiche sulla bandiera italiana e video

A scuola, come a casa, sono tante le schede didattiche che possiamo proporre ai più piccoli. Maestra Mary offre lezioni di educazione civica e lo stesso fanno il sito Fantavolando, l’Istituto Comprensivo I.C. N.4 di Imola, l’Istituto Comprensivo di Aquino e l’Istituto Comprensivo Giovanni Palombini di Roma. Direzione Didattica Vieste propone tutta una serie di approfondimenti da proporre a bambini di ogni età, mentre in questo sito potrai trovare tante altre risorse utili.

Infine, i video sul tricolore che possiamo vedere con i bambini.

Raccolgaci un’unica
bandiera, una speme:
di fonderci insieme,
già l’ora suonò.
Goffredo Mameli

- Pubblicità -spot_imgspot_img