Essere mancini in un mondo che gira al contrario