Imparare una lingua può avvicinare il mondo. Intervista con il CEO della piattaforma americana che ospita 150 lingue