La scienza è maschilista. Se a far notizia è il genere e non il lavoro delle ricercatrici, abbiamo un problema