Il 2020 è stato così complicato che una sola parola non basta a descriverlo