Il significato di donna, l’Oxford English Dictionary e la battaglia (vinta) di una ragazza italiana

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

Quali sono i sinonimi di donna?
Secondo l’Oxford English Dictionary sono moglie, fidanzata, amante. E altri appellativi dispregiativi con significati tutti negativi.
Una donna italiana ha deciso di far sua una battaglia contro definizioni che nel 2020 fanno ancora male.
E ha vinto. Anche se tra insulti e minacce.

donna significato

Photo by Molly Belle on Unsplash

La donna nel vocabolario

Avevamo già parlato in passato di come i dizionari della lingua italiana sono discriminatori nei confronti delle donne. La disparità di genere si respira nelle definizioni di uomo e di donna. Così come nell’utilizzo del termine.
A quanto pare è una pessima abitudine che esce dai confini del bel paese e arriva anche nella fredda e razionale Inghilterra.
Il termine “woman“, infatti, viene associato dall’Oxford English Dictionary, il vocabolario di lingua inglese redatto dalla Oxford University Press, non solo alla definizione di “essere umano adulto femminile“. Ma anche di moglie, fidanzata, amante di un uomo. O peggio. Visto che tra i sinonimi di donna appaiono delle parole altamente dispregiative come “bitch, besom, piece, bit, mare, baggage, wench, petticoat, frail, dird, bint, biddy, filly“.

Definizioni sessiste contro cui molte donne si sono scontrate. E ora grazie a un’italiana potranno finalmente sparire.

La battaglia di Maria Beatrice Giovanardi

Maria Beatrice Giovanardi è una ragazza di 28 anni di Reggio Emilia che vive a Londra dal 2014, dove si occupa di pr e marketing. Il tema della parità di genere le sta particolarmente a cuore e quando ha letto come la donna veniva definita nell’Oxford Dictionary ha deciso di fare sua una battaglia che è per tutte le donne.

Quando si è resa conto della descrizione data dall’Oxford Dictionary, ha lanciato una petizione su Change.org. Che è stata firmata da più di 34mila persone, per chiedere al prestigioso dizionario di modificare la definizione di donna.
Una battaglia non facile la sua. Visto che nel frattempo, per quella che appare una richiesta sacrosanta di parità anche a livello linguistico tra uomini e donne, è stata oggetto di insulti, discriminazioni e minacce. Ma lei è andata avanti per la sua strada, per ridare dignità a una parola.

Alla fine la vittoria: l’Oxford Dictionary cambierà la definizione

L’Oxford Dictionary ha infatti accettato di aggiornare finalmente la definizione di donna. E anche di altri termini che potrebbero essere sessisti. Spariti tutti i sinonimi offensivi, rimangono quelli che la definiscono non più moglie, fidanzata o amante di un uomo, ma di una persona. E anche la parola uomo cambia, che nel caso più ampio del termine diventa il partner di una persona, non più di una donna. Per un’accezione più inclusiva della parola, che comprende anche la comunità LGBT.
Una bella vittoria, come ha confermato Maria Beatrice Giovanardi:

Sono felicissima perché l’Oxford ha davvero rivoluzionato la sua definizione di ‘donna’ ed ha avuto la modestia di fare autocritica, pur essendo un’autorità mondiale del linguaggio e della lessicografia. Grazie alla campagna hanno eliminato quasi una decina di sinonimi dispregiativi (bagaglio, pezzo e molti altri) e decine di frasi orribilmente sessiste, rendendo la ‘donna’ finalmente un essere umano, a sè, e non un oggetto di proprietà dell’ uomo.

Il prossimo step? Iniziare una battaglia anche in Italia. E battaglie simili dovrebbero essere intraprese in ogni parte del mondo. Perché partendo dal linguaggio, si può rendere la realtà meno sessista e più paritaria.

Altro dall’autore:

About Author

Patrizia Chimera

Giornalista pubblicista di attualità e lifestyle. Spirito zen, curiosità innata, ama sempre mettere tutto in discussione


COMMENTA CON FACEBOOK




Lascia un commento

Sky Sport - Cristiano Ronaldo non giocherà a Benevento: turnover concordato con Pirlo, Bonucci ok - Tutto Juve-F1, GP Bahrain 2020: diretta delle prove libere a Sakhir. FP1 a Hamilton, Ferrari lontane - Sky Sport-Toscana torna zona arancione da venerdì 4: covid, parla Giani, "Più liberi fino a Natale" - LA NAZIONE-Addio a Daria Nicolodi, attrice ironica e raffinata, musa di grandi artisti - DiLei-Zaia: “Non ha senso rientrare il 9 dicembre. Il contagio a scuola esiste, ci sono i dati” - Orizzonte Scuola-GF Vip: la Gregoraci nella morsa delle accuse, Briatore a Dubai - Virgilio Sport-Coronavirus, le ultime notizie dall’Italia e dal mondo sul Covid-19 - Corriere della Sera-Coronavirus, l’annuncio di Conte: “Ore impegnative, valutata curva epidemiologica - Il Fatto Quotidiano-L'Aria che Tira, Matteo Bassetti contro Ilaria Capua: "È una veterinaria, prima di parlare bisogna avere competenze" - Liberoquotidiano.it-Calabria, Miozzo non sarà commissario alla Salute: salta la nomina - Corriere della Sera
Top