HomeInnovazioneSocial Media

Social Media

Body shaming e fat shaming: sui social diamo il peggio di noi

Body shaming, fat shaming, body positivity. Il corpo sui social network è esposto. E c'è chi pratica bullismo insultando e rendendo la vita impossibile. Denunciare, sempre. Per combattere il fenomeno

India contro TikTok e WeChat. Social network e app vietate nel mondo

L'India vieta di usare TikTok, WeChat e altre app cinesi. Secondo le autorità sono a rischio dati e privacy degli utenti. Mentre nel mondo altri social e applicazioni sono stati posti sotto censura.

Foto dai social ai gruppi pedopornografici Telegram: la denuncia di Alessia

Foto postate sui social finiscono in gruppi di Telegram denunciati: ecco la storia di Alessia, che potrebbe essere la storia di tutti noi.

L’identità dei giovani è quella dei social. Internet e smartphone sono sempre più presenti

I giovani italiani si identificano sempre più con il loro profilo social. Internet e smartphone sono sempre più usati. Quali sono i rischi a cui andiamo incontro e a cui vanno incontro i nostri ragazzi?

Free The Nipple, quando il corpo femminile è un problema sui social

Che problema hanno i social con il corpo femminile? Se è un uomo a mostrarsi a petto nudo, nessun problema. Se è una donna a mostrare il seno, magari mentre allatta, è subito censura.

I social network discriminano le donne. E lo fanno nel peggiore dei modi

La rete è donna, ma solo per la grammatica. Gli algoritmi su cui si basano siti, motori di ricerca e social network sono di fatto frutto del lavoro di un uomo.

La morte al tempo dei social. Digitale, strumentale, non più eterna

Con la morte, la vita non finisce più come un tempo. E sta uscendo dai cimiteri per arrivare nelle tasche di tutti.

Schiacciati da un pollice. Dai miti agli influencer, la voglia o l’ossessione di apparire

Il desiderio di farsi conoscere era presente anche in passato. Perché il mito è un bisogno innato dell’uomo. Oggi è essere o apparire?

Ci sarebbe stata un’altra Auschwitz ai tempi di internet?

Sappiamo tutto. Siamo sempre connessi. L'overlap di presenza e le ricadute sulla gestione delle emergenze: dai terremoti agli attentati.

Il copia incolla ha ucciso il Natale

A Natale e Capodanno le linee erano intasate. Oggi è spersonalizzazione, figlia di una creatività che è stato uccisa dal copia-incolla.
- Pubblicità -spot_img

Recenti