HomeCultura

Cultura

Hijab Nike: inclusione o globalizzazione?

Moda e sport al servizio dell'inclusione e dell'uguaglianza. Perché il primo hijab sportivo è molto più di un accessorio per allenarsi. È libertà.

Autori e critica letteraria. A complicare il rapporto arrivano stelline e recensioni

Il critico letterario stroncava. La tv ha cercato di avvicinarci. Oggi se ne scrive tra unicorni e gatti. Chi sta vincendo la partita (e di chi fidarsi)?

Anche i muri parlano. Riqualificazione urbana e messaggi sociali che passano dall’arte

Banksy ti dice niente? La Street art di Mazara del Vallo, Grottaglie, Roma, Milano. A Torino anche i muri parlano di sostenibilità.

Le principesse Disney cominciano a mostrare gli attributi. E si salvano da sole

Stanche di aspettare il principe azzurro, si rimboccano le maniche per la libertà di essere quello che si vuole. La parità può iniziare dalle favole.

Gomorra vs Suburra. E l’identikit dell’odierno boss

Narcisisti, vanitosi, esaltati. Tanto oro, scene da film e ville hollywodiane. Ma per 12 campani su 100, la camorra non esiste.

C’era una volta la bella calligrafia

Sulle lettere si poteva leggere una vita intera, tra sbavature di inchiostro, foto e frasi che sembravano poesie. E oggi?

La moda salverà il mondo. Uno strass alla volta

La moda non è più solo esercizio di stile. È sempre più impegno sociale, con slogan da passerella. Cosa c’è di più potente della moda?

Musica e architettura. Le relazioni ed il sound generato dalla natura

A Dresda un edificio suona con la pioggia, India con il vento, a Zara c’è un organo suonato dalle onde. L'architettura è musica pietrificata per Göethe.

Abbiamo ancora bisogno di Mary Poppins?

Sì. Nel testo che segue ti spieghiamo il perché. E della società dedita al dovere della Poppins contro la destrutturata di oggi.
- Pubblicità -spot_img

Recenti