HomeCulturaLinguistica

Linguistica

Schwa, un simbolo per una scrittura inclusiva. Cos’è, a cosa serve e cosa significa

Si scrive ə, si legge parità e inclusione. Ecco perché si parla dello Schwa e come un semplice simbolo può fare molto.

Da semplici freddure a linguaggio: meme, non chiamatele semplici vignette umoristiche

I meme spopolano su internet. Sui social network ormai si comunica così. Diventano virali in breve tempo, condivisione dopo condivisione. Il recente programma umoristico...

Famiglie arcobaleno: riconosciute dalla lingua italiana, fantasmi per lo Stato

La Legge Cirinnà del 2016 garantisce le Unioni di Fatto. Ma in 5 anni nulla è stato fatto per assicurare la stepchild adotion. Le famiglie arcobaleno, oggi, sono ancora dei fantasmi. Ma non per la lingua italiana.

Biden contro Trump, discorsi a confronto: le parole che raccontano i due presidenti USA

Quali sono i temi che ha trattato Joe Biden nel suo discorso di insediamento alla Casa Bianca? E quali quelli affrontati da Donald Trump 4 anni prima? Due presidenti e due stili a confronto, raccontati attraverso le parole utilizzate.

Braille: non solo un alfabeto, ma il primo grande strumento di inclusione

Il metodo Braille è molto di più di un metodo per leggere e scrivere in caso di disturbi visivi moderati o gravi, come la cecità. È il primo grande strumento di inclusione dell'epoca moderna.

Il 2020 è stato così complicato che una sola parola non basta a descriverlo

Ogni anno, quando ci apprestiamo a salutare il vecchio per dare il benvenuto al nuovo, c'è sempre una parola che ci accompagna. Un termine...

Il significato di donna, l’Oxford English Dictionary e la battaglia (vinta) di una ragazza italiana

L'Oxford Dictionary cede e cambia la definizione di donna nel suo vocabolario, abbandonando spiegazioni sessiste e anacronistiche. Tutto merito della battaglia di una donna italiana.

Perché chi studia latino ha una marcia in più

Studiare latino, una delle lingue antiche più famose, è fondamentale per i ragazzi. E non solo nello studio delle altre materie classiche o scientifiche

Comunicare con le emoji: le faccine uccideranno la parola scritta?

È sempre più diffusa (e non solo tra i giovani) la comunicazione tramite emoji. Faccine al posto di parole scritte per raccontare, esprimere emozioni, parlare. Quanto è cambiato il nostro modo di scrivere?

Chi sono i congiunti: l’amore ai tempi del Coronavirus è questione di Stato e di significato

Chi sono i congiunti? Se lo sono chiesto tutti quanti, perché l'amore ai tempi del Coronavirus ha bisogno del vocabolario.
- Pubblicità -spot_img

Recenti