Home Cultura Letteratura

Letteratura

Finché ci saranno libri ci sarà speranza: aumentano i lettori in Italia?

Qual è la situazione del mondo dell'editoria in Italia? Il settore ha sofferto nell'anno del grande lockdown, ma sono anche aumentati i lettori. E l'industria è in fermento, sperando nel nuovo anno.

Apocalittici e integrati: Umberto Eco smentito dall’apocalisse che viviamo oggi

Apocalittici e integrati, Umberto Eco aveva avuto una visione troppo ottimistica del futuro. La realtà di oggi, purtroppo, ha smentito il suo ottimismo.

Biblioteche a domicilio: se i lettori non possono raggiungere i libri, sono i libri ad andare da loro

Biblioteche con consegne a domicilio, file fuori dai negozi di libri per fare scorte prima della chiusura. Sì, forse i libri ci salveranno davvero.

Gianni Rodari: poesie, favole e filastrocche per creare un mondo migliore. Imparando dai bambini

100 anni fa nasceva Gianni Rodari. Poesie, favole e filastrocche sono ancora oggi lette e amate. Perché ogni sua parola è sempre volta a uno scopo nobile: creare un mondo migliore.

95 anni fa nasceva Camilleri: lo scrittore testimonial della Sicilia

Sceneggiatore e regista teatrale fino ai suoi primi 70 anni. Dopodichè, all’età in cui si potrebbe andare in pensione, inizia la sua prolifica e fortunata fase in cui si cimenta scrittore. Tra l’altro, fra i più richiesti d’Italia

Libri bruciati nel microonde. Paura e ignoranza mettono a rischio la cultura

Microonde acceso con dentro dei libri della biblioteca per sanificarli. Paura e ignoranza possono essere molto pericolosi. E mettere a rischio anche la cultura.

Le parole dei poeti contro la paura del Coronavirus

Ventinove autori che riflettono sulla vita sospesa e sulla paura della morte. Una morte che fa ancora più paura perché invisibile. Perché veicolata dalle...

Laudato Si’, l’enciclica di Papa Francesco dedicata al pianeta Terra

Laudato si' è l'enciclica di papa Francesco del 2015 dedicata al rispetto del pianeta, che rappresenta il bene comune dell'umanità.

Addio a Luis Sepulveda: il grande scrittore cileno era positivo al Coronavirus

Luis Sepulveda è morto: lo scrittore cileno non ce l'ha fatta, era ricoverato da mesi in ospedale. Era positivo al Coronavirus.

Letteratura del contagio universale

Letteratura del contagio: il viaggio di Enzo Verrengia tra romanzi, film e serie tv che parlano di emergenze come quella del Coronavirus.
- Pubblicità -

Recenti