Cronaca

Articolo 18: dalla Corte Costituzionale un piccolo passo verso la tutela dai licenziamenti illegittimi

La sentenza della Corte costituzionale che ha cancellato la modifica dell’articolo 18 voluta dal governo Monti nel 2012 è un fatto positivo, ma costituisce...

Asvis, Festival dello Sviluppo Sostenibile: la quinta edizione dal 28 settembre al 14 ottobre

Dal 28 settembre al 14 ottobre si terrà in tutta Italia e in rete la quinta edizione del Festival dello Sviluppo Sostenibile organizzata dall'Asvis,...

Emergenza Covid, è ufficiale: il personale sanitario italiano candidato al Premio Nobel per la Pace

Dopo la proposta della candidatura, oggi è arrivata l'ufficialità dell'ammissione: il personale sanitario italiano è candidato al Premio Nobel per la Pace 2021. Da...

#March4Justice: perché anche gli uomini dovrebbero scendere in piazza per i diritti delle donne

March4Justice è il movimento di protesta delle donne australiani dopo i terribili fatti raccontati da una 24enne, che ha denunciato di essere stata violentata dentro il Parlamento.

Smart working e lavoro da casa, le professioni più richieste dal mercato

Quali sono le migliori occupazioni di lavoro che si possono svolgere in smart working?

Governo Draghi quasi al completo: nominati 39 sottosegretari. Manca quello allo Sport

A undici giorni dalla nascita del governo Draghi, il governo completa (quasi) la sua compagine con la nomina dei sottosegretari. Trentanove le nomine fatte...

Perché il cognome si prende dal padre? Se lo è chiesto anche la Consulta

Perché il cognome si prende dal padre? Perché non può essere preso dalla madre? Una recente sentenza della Consulta potrebbe ribaltare quello che è considerato un retaggio culturale.

A scuola vietato parlare di aborto e identità di genere. È il 2021 o il 1200?

In uno storico liceo classico di Roma la preside vieta di parlare di aborto e di identità di genere. E le motivazioni date ai ragazzi hanno lasciato tutti gli studenti senza parole.

La dannazione della sinistra. A proposito di come raccontano il centenario del PCI

Siamo diventati un paese senza sinistra, in cui viene chiamata sinistra una cosa che non lo è. È questa la dannazione della sinistra, non quella di Ezio Mauro.

Conte si è dimesso, al via le consultazioni: tre ipotesi e una speranza

Giuseppe Conte si è dimesso. Lo ha fatto questa mattina durante il consiglio dei ministri convocato ad hoc per annunciare la fine del governo...
- Pubblicità -

Recenti