Un mese fa il flop di Glasgow: nuove forme di cooperazione per salvare la Terra