Greta Thunberg, la più giovane persona dell’anno per Time. Scacco matto agli hater

Tempo di lettura stimato: 3 minuti

Ha mancato il Nobel per la pace. Nonostante il suo nome fosse molto quotato.
Ma non il riconoscimento di Persona dell’anno 2019 per Time.
Greta Thunberg è la più giovane a ricevere questo premio.
Gli hater che la continuano a insultare e a inventarsi complotti e fake news dovranno farsene una ragione.
Scatto matto per Greta.

Scacchi

Photo by Randy Fath on Unsplash

Greta Thunberg, persona dell’anno 2019 per Time.

Il piccolo soldatino, l’apparentemente insignificante pedone per l’ambiente è diventato regina grazie alla sua battaglia che è riuscita a coinvolgere milioni di persone nel mondo nei quattro scioperi per il clima che si sono svolti in questo 2019.
E che è stata anche in grado di risvegliare quella coscienza ecologista necessaria per superare il punto di non ritorno paventato dagli scienziati di tutto il mondo.

Time, la prestigiosa rivista americana che ogni anno a fine dicembre celebra il personaggio che maggiormente è stato influente nei 12 mesi che si stanno per lasciare alle spalle, ha incoronato a regina del 2019 Greta Thunberg.

Non un caso. Visto che anche le parole del 2019 elette dai principali vocabolari del mondo parlano di ambiente.
La persona più influente del 2019 non poteva che essere lei. Una ragazzina svedese di appena 16 anni che partendo da un cartello e una protesta ha sollevato masse di ragazzi e non in marcia ogni venerdì e sciopero dopo sciopero per chiedere risposte ai cambiamenti climatici.

Greta Thunberg è la più giovane vincitrice di questo riconoscimento.

La Persona dell’anno di Time è chi ha caratterizzato l’anno che sta per chiudersi.
La rivista ha deciso di celebrare i giovani che protestano per il loro futuro. “Il potere della gioventù“. Il caporedattore della rivista, Edward Felsenthal, ha spiegato che lei è stata in grado di dare voce a un problema che ci riguarda tutti. E rappresenta un passaggio generazionale in campo politico e culturale.
La copertina scelta è emblematica. Greta in piedi su uno scoglio che si affaccia sul mare, con una felpa rosa e una semplice scritta che spiega tutto: “Per aver dato l’allarme sulla attitudine predatoria dell’umanità verso l’unica cosa che abbiamo“.
Ha battuto, tra gli altri, Donald Trump. E la speaker della Camera Nancy Pelosi, dati per favoriti. Indovinate un po’ come la presa il presidente americano.

Donald Trump

Photo by Markus Spiske on Unsplash

Chi ha paura di Greta Thunberg?

Il Tycoon definisce ridicola la scelta del Time di incoronare la giovane attivista svedese come persona dell’anno.
E la attacca come al solito trattandola da bambina piccola, come se i più piccoli non ci avessero già insegnato che è solo grazie a loro che oggi possiamo fare la differenza.
Veramente ridicolo. Greta dovrebbe lavorare sul suo problema di gestione della rabbia, poi andare a vedere un buon vecchio film con qualche amico. Rilassati Greta, rilassati!“.

Già in passato Donald Trump aveva preso di mira Greta Thunberg. Del resto lei dice l’esatto contrario del presidente americano, convinto che i cambiamenti climatici non esistono. E che non dobbiamo fare niente perché il pianeta non è in pericolo.

E non è l’unico ad attaccare e odiare Greta.

C’è chi vede dietro di lei poteri forti che la manipolano. E la strumentalizzano.
O i genitori che vogliono speculare e guadagnare sulla sua figura.
C’è chi la prende in giro per il suo aspetto. Per il suo modo di fare. Non ricordandosi che non solo sta parlando con un’adolescente. Ma anche con un’adolescente con Sindrome di Asperger.
Ci sono meme vomitevoli che la riguardano. E che la mettono in cattiva luce. Fake news nelle quali in molti cadono ingenuamente.
Senza dimenticare i complotti che starebbero alla base del suo operato. O le malelingue che cercano sempre di trovare in ogni suo comportamento qualcosa a cui appigliarsi per poter dire che, di fatto, non si comporta in modo sostenibile e green.
E chi la attacca perché fa solo scena, come ad esempio con i viaggi in barca a vela in giro per il mondo. Lei stessa è dovuta intervenire per sottolineare che si tratta solo di dimostrazioni per far capire che un cambiamento è necessario. Basterebbe la volontà di tutti. E l’impegno di ognuno.

Perché è così presa di mira? Perché racconta una realtà che non a tutti piace. Che è stata provocata principalmente dalla sconsideratezza delle azioni di ognuno di noi, oltre che di politici, imprenditori, “gente  di potere”. C’è chi sostiene che spaventa perché è giovane e donna. E sta catalizzando un movimento che potrebbe davvero rappresentare una svolta culturale e politica non indifferente.

How Dare You, Come osi by Greta Thunberg

Photo by Markus Spiske on Unsplash

Greta Thunberg a Torino.

E nel primo venerdì di sciopero dalla scuola per il clima dopo l’assegnazione del riconoscimento della prestigiosa rivista americana, Greta Thunberg arriva a Torino. Invitata dai ragazzi di Fridays for future per marciare insieme a loro per celebrare non solo il titolo di persona dell’anno, ma anche le 50 settimane di marcia nella città sabauda.
Alle 14.30 Greta sarà con i ragazzi di Torino in piazza Castello, in un venerdì 13 che sarà davvero speciale.
Di rientro a Stoccolma dalla Cop25 di Madrid, la giovane attivista ha accettato l’invito a fare una sosta a Torino, per partecipare al presidio insieme ai ragazzi piemontesi.

Non è la sua prima volta in Italia. Greta Thunberg a Roma aveva già tenuto un importante discorso.
E oggi sarà a Torino per ribadire che tutti sono benvenuti nella lotta per il clima dei ragazzi. Nessuno escluso. Nemmeno chi ancora perde tempo ad attaccarla sui social.
A lei scivola tutto addosso. Perché sa quanto è importante quello che ha creato da un semplice cartello. E sa quanto può essere forte “il potere della gioventù“.

Altro dall’autore:

About Author

Redazione i404

i404 racconta com'è cambiato il mondo e dove sta andando. Quello che raccontiamo è un’opportunità.


COMMENTA CON FACEBOOK




Lascia un commento

Belen Rodriguez in crisi con Stefano De Martino. Lo sfogo su Instagram: «Non sono giornate facili per me» - Corriere della Sera-Coronavirus, il governatore della Lombardia Fontana convocato dalla procura di Bergamo come persona informata… - Il Fatto Quotidiano-Razzismo, New York apre inchiesta sulla donna che ha finto di essere aggredita da un afroamericano a Central… - Il Fatto Quotidiano-Jessica Faoro, Corte d'appello di Milano conferma l'ergastolo per Garlaschi: “Scusa - Il Fatto Quotidiano-Crew Dragon è pronta a volare. Decollo previsto alle 22.33. Incognita maltempo - la Repubblica-Coronavirus, uno studio rivela: "Il sole è in grado di ucciderlo in pochi minuti" - Corriere dello Sport-Windows 10 May 2020 Update disponibile, come aggiornare subito il PC - HWfiles-Juventus, Arthur: altro no allo scambio con Pjanic. Sale la tensione con il Barça - Tuttosport-Negativa a 3 tamponi, torna positiva al Covid: "Così sono ripiombata nell'incubo" - PalermoToday-I 172 miliardi all'Italia dalla UE spingono la Borsa, ma solo per metà giornata - Proiezioni di Borsa
Top