Asvis, Festival dello Sviluppo Sostenibile: la quinta edizione dal 28 settembre al 14 ottobre

In evidenza

Redazione i404
i404 racconta com'è cambiato il mondo e dove sta andando. Quello che raccontiamo è un’opportunità.

Tempo di lettura stimato: 2 minutiDal 28 settembre al 14 ottobre si terrà in tutta Italia e in rete la quinta edizione del Festival dello Sviluppo Sostenibile organizzata dall’Asvis, l’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile presieduta da Pierluigi Stefanini. Nella speranza che per l’autunno gli effetti della pandemia siano stati mitigati dalla vaccinazione, l’Asvis ha comunque deciso di confermare l’organizzazione del Festival come lo scorso anno, in forma ibrida, ovvero con eventi in presenza e altri on line.

Il presidente dell’Asvis Pierluigi Stefanini

Un appuntamento molto atteso non solo in Italia

Il Festival dello Sviluppo Sostenibile è la più grande iniziativa italiana per sensibilizzare e mobilitare cittadini, imprese, associazioni e istituzioni sui temi della sostenibilità economica, sociale e ambientale, e realizzare un cambiamento culturale e politico che consenta all’Italia di attuare l’Agenda 2030 dell’Onu e i 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile. L’edizione del 2020 ha potuto contare su oltre 800 eventi in tutta Italia, molte iniziative organizzate nelle ambasciate e negli Istituti italiani di Cultura all’estero, oltre 50 milioni di impressions attraverso i social e ben 100 milioni di contatto attraverso le televisioni. Anche l’edizione 2021 confermerà, e certamente potenzierà, la sua proiezione internazionale.

Asvis finalista al Premio “SDG Action Awards” dell’Onu

Il Festival dell’Alleanza è stato annunciato tra i finalisti per la categoria “Mobilize” del premio Onu, e segue quella dello scorso anno (dove il Festival era finalista nella categoria “connector” insieme alla Ibm e alla Città di New York). Nello specifico, la categoria “Mobilize” vuole valorizzare le iniziative che, nel mondo, hanno avuto il merito di attivare un cambiamento e una mobilitazione a tutti i livelli, grazie sia a ricerche all’avanguardia e sia all’utilizzo di strumenti innovativi che hanno ispirato le persone ad agire. A vincere il premio per il primo posto è stata la Nigeria, con il progetto STER (Stand to end rape), che fornisce sostegno alle vittime di stupro.

Al Festival la presentazione del Rapporto Asvis 2021

Sulla scorta dell’esperienza positiva dello scorso anno, anche per la quinta edizione del Festival la presentazione del Rapporto Asvis 2021 (vedi qui il Rapporto 2020) rappresenterà il momento più alto dell’evento. Saranno inoltre confermati anche gli appuntamenti “Asvis Live”, che si terranno nei mesi di maggio e giugno come tappe ideali di un percorso di avvicinamento al Festival, per sollecitare e favorire una riflessione sulle politiche e sulle azioni da intraprendere per potenziare la resilienza trasformativa del sistema socio-economico italiano, nella direzione tracciata dall’Agenda 2030.

Photo by Mika Baumeister on Unsplash

Stefanini: «Inviate le vostre proposte»

Nei prossimi giorni l’Asvis avvierà «riflessioni più approfondite con il Segretariato e le Coordinatrici e i Coordinatori dei Gruppi di lavoro sui contenuti e sull’articolazione del Festival dello Sviluppo Sostenibile 2021», spiega il comunicato firmato dal presidente Stefanini. «Nel frattempo, vi invitiamo a formulare le vostre proposte per la pianificazione della prossima edizione, cominciando a ragionare sui messaggi da veicolare, sulle iniziative da realizzare e sulle sinergie da attivare. Il Segretariato è disponibile per approfondire qualsiasi spunto utile a una programmazione condivisa del Festival, in modo che possa generare un impatto profondo e duraturo a tutti i livelli». L’apposito modulo per inviare proposte e riflessioni è scaricabile dal sito dell’Alleanza.

Un libro per festeggiare i 5 anni di vita

Nata nel 2016, quest’anno l’Alleanza italiana per lo Sviluppo Sostenibile compie 5 anni. E per festeggiare l’occasione, l’Asvis regala un libro di 144 pagine (puoi scaricarlo qui in versione pdf) intitolato: “5 anni di Asvis – Storia di un’Alleanza per l’Italia del 2030”. Un’occasione importante per conoscere meglio l’Agenda 2030, l’Alleanza e gli impegni che attendono il nostro Paese e il mondo intero.

- Pubblicità -spot_imgspot_img

Commenta

Perfavore inserisci un commento!
Nome

- Pubblicità -spot_img