Cambiamenti climatici: conseguenze ed effetti che non dobbiamo più ignorare

In evidenza

Patrizia Chimera
Giornalista pubblicista di attualità e lifestyle. Spirito zen, curiosità innata, ama sempre mettere tutto in discussione

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

cambiamenti climatici effetti
Photo by Matt Palmer on Unsplash

I cambiamenti climatici sono una realtà che non possiamo più negare. Anche se c’è chi si ostina a minimizzare quello che sta accadendo nel mondo.
Gli effetti dei cambiamenti climatici e le loro conseguenze sono sotto gli occhi di tutti. Non possiamo più negarli. E soprattutto dobbiamo cercare di trovare soluzioni idonee ad evitare che la situazione peggiori.

Gli effetti dei cambiamenti climatici riguardano tutti, nessuno escluso

I cambiamenti climatici sono sempre avvenuti nella storia della Terra. Negli ultimi decenni, però, un’accelerazione forte è stata data dalle attività umane, che influenzano il clima e la temperatura terrestre. Le cause sono molteplici. I principali indiziati sono i combustibili fossili, l’inquinamento, il gas serra, la deforestazione, gli allevamenti intensivi e altre pratiche che hanno portato a conseguenze che potrebbero causare problemi che non possono essere sottovalutati.

ghiacciai
Photo by Melissa Bradley on Unsplash

Quello che bisogna sempre tenere in considerazione è che le conseguenze del surriscaldamento globale riguardano tutti i Paesi del mondo, nessuno escluso. In ogni continente stiamo assistendo ad aumenti considerevoli della temperatura e a fenomeni metereologici sempre di più forte intensità, oltre ad eventi come siccità, incendi, ondate di calore, alluvioni sempre più ricorrenti.
Le nostre città non sono pronte a far fronte a tutti gli effetti che i cambiamenti climatici portano con sé. E che avranno un impatto maggiore soprattutto nei Paesi in via di sviluppo.

Conseguenze dei cambiamenti climatici provocati dall’uomo

Gli effetti del climate change possono essere devastanti. Il riscaldamento globale può provocare o aumentare il rischio che si verifichino eventi metereologici estremi.
In particolare possiamo notare un aumento delle temperature massime e un aumento delle temperature minime, ma anche un innalzamento del livello del mare, un incremento delle temperature dei mari e un aumento delle precipitazioni intense, le cosiddette bombe d’acqua che devastano le nostre città (non preparate adeguatamente per ricevere carichi di acqua così intensi in poco tempo) o le grandinate eccezionali di cui siamo testimoni.
Inoltre, il surriscaldamento globale, provocato dai cambiamenti climatici, accelerati dall’attività umana, può anche avere come conseguenza quella dello scioglimento del permafrost, con tutte gli effetti negativi sull’intero pianeta che questo comporta.

surriscaldamento globale
Photo by Matt Palmer on Unsplash

Effetti dei cambiamenti climatici sull’ambiente e sulle nostre vite

Se finora abbiamo descritto come la Terra cambia all’innalzarsi della temperatura e quali sono le conseguenze sui livelli del mare, sui ghiacciai o sugli eventi atmosferici sempre più impressionanti, adesso è venuto il momento di spiegare cosa cambia per noi esseri umani.

Tra le conseguenze considerate indirette e che derivano dagli effetti dei cambiamenti climatici sul pianeta sopra descritti abbiamo situazioni davvero catastrofiche, che potrebbero mandare l’umanità al collasso. Con l’aumento delle temperature si potrebbero verificare più carestie alimentari e idriche, che potrebbero colpire in maniera particolare i Paesi in via di Sviluppo. Inoltre, potrebbero diffondersi in maniera più capillari e veloce agenti patogeni potenzialmente pericolosi per tutti. Senza dimenticare i costi che queste calamità naturali e le epidemie che ne possono derivare provocano in termini economici. Mentre i settori più a rischio sono l’agricoltura, l’energia, il turismo.
Senza dimenticare i rischi per la salute umana, con ondate di caldo e di calore che possono provocare danni anche seri, ma anche l’incremento di malattie trasmesse da diversi vettori che potrebbero causare molte morti.

I pericoli per il pianeta sono anche molti altri: la perdita della biodiversità, l’acidificazione degli oceani, la distruzione di habitat naturali preziosi per mantenere in perfetto equilibrio la vita sulla Terra.

Reazioni a catena che, una volta partite, è difficile fermare. E man mano che si va avanti i rischi sono sempre più gravi e importanti.

- Pubblicità -spot_imgspot_img

Commenta

Perfavore inserisci un commento!
Nome

- Pubblicità -spot_img

Correlati