Compiti per le vacanze per adulti e bambini per imparare buone abitudini green

In evidenza

Patrizia Chimera
Giornalista pubblicista di attualità e lifestyle. Spirito zen, curiosità innata, ama sempre mettere tutto in discussione

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

compiti per le vacanze
Photo by Juan Cruz Mountford on Unsplash

Che noia i compiti per le vacanze. Questo è il pensiero comune di tutti i bambini e i ragazzi che durante i mesi estivi vorrebbero pensare solo al relax, al divertimento, agli amici. E non di certo ai libri pieni di operazioni, frasi da analizzare in italiano o da tradurre in inglese o altre lingue straniere.

Perché non rendere gli homework estivi più piacevoli per tutta la famiglia, trasformandoli a misura di Agenda 2030, approfittando della bella stagione, del maggior tempo libero a disposizione e delle ferie di grandi e piccini per imparare buone abitudini green, da portarsi dietro anche nei mesi più freschi? Tutti possono imparare, non si è mai troppo piccoli o troppo grandi per fare la differenza (Greta Thunberg insegna).

Come vivere green tutto l’anno

Cominciamo dalle buone regole per vivere green tutto l’anno, per poi passare ai compiti per l’estate veri e propri.

vacanze in famiglia
Photo by Devon Daniel on Unsplash

Compiti per le vacanze green per tutta la famiglia

Ecco come essere green e approfittare di questo periodo per stare insieme e fare qualcosa di costruttivo.

  • Usare di più la bicicletta per gli spostamenti di corto raggio: è divertente, salutare ed ecologico.
  • Vivere le giornate a stretto contatto con la natura. Ricordandosi di rispettarla e di non lasciare rifiuti in giro. Respirando finalmente aria pulita.
  • Approfittare dei giorni di ferie per scoprire un luogo vicino a casa dove non eravate mai andati prima. Il turismo di prossimità è una buona abitudine green.
  • Scoprire quanto è bello ammirare un’alba o un tramonto sul mare. O dietro una montagna. Per capire quanto è importante difendere il pianeta e le sue bellezze.
  • Guardare le stelle di notte, trovando un luogo dove l’inquinamento luminoso non ha rovinato la magia.
  • Prendersi cura di una nuova pianta. Tutti insieme.
  • Raccogliere in spiaggia non conchiglie, sassi e sabbia, ma i rifiuti che qualcun altro ha lasciato o che il mare ha riportato a riva.
  • Fare nuove amicizie, aprirsi agli altri, scoprire magari altri modi di pensare, di vivere, differenti culture, vicine o lontane da noi.
  • Riscoprire quanto è bello tornare bambini e giocare, anche solo a saltare la corda, ad acchiapparella o a nascondino. Non dobbiamo per forza avere degli “oggetti materiali” per divertirci.
  • Stare insieme. Approfittiamo di questo tempo per riscoprire quanto è bello stare insieme alle persone care, nel rispetto di tutti. Persone e pianeta.

compiti estivi
Photo by Rachel on Unsplash

E tu, come trascorrerai la tua vacanza in famiglia? Hai già iniziato a depennare le cose green da fare dalla tua to do list estiva?

- Pubblicità -spot_imgspot_img

Commenta

Perfavore inserisci un commento!
Nome