Come si elimina la CO2 dall’atmosfera? 5 modi per farlo

In evidenza

Patrizia Chimera
Giornalista pubblicista di attualità e lifestyle. Spirito zen, curiosità innata, ama sempre mettere tutto in discussione

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

co2
Photo by Matthias Heyde on Unsplash

Ormai lo sanno anche i muri. Il mondo deve rimanere sotto la soglia dell’aumento di temperature di 1,5°C se non vogliamo assistere a una catastrofe preannunciata.
I dati del Rapporto dell’IPCC parlano chiaro. Dobbiamo ridurre anidride carbonica nell’aria. Facile a dirsi, ma a farsi? Come si elimina la CO2 dall’atmosfera, ti starai chiedendo. E probabilmente ti sei già risposto dicendo che basta piantare più alberi sulla superficie terrestre.
Questa, ovviamente, è un’ottima strada. Ma ce ne sono anche altre da percorrere e da affiancare alla necessaria riforestazione.

Eliminare la CO2 dall’atmosfera è fondamentale per la nostra sopravvivenza

Ormai non dovrebbero esserci più dubbi sul fatto che i cambiamenti climatici vanno contrastati con interventi urgenti ed efficaci, per mantenerci sotto la soglia limite di un grado e mezzo in più per quello che riguarda la temperatura terrestre.
Se ridurre ed eliminare le emissioni di CO2 è importante, altrettanto lo è cercare di rimuovere l’anidride carbonica presente nell’aria. È un gas serra molto resistente ed è difficile liberarcene. Soprattutto visto che finora non abbiamo fatto nulla o quasi nulla per arrestarne l’aumento.
Possiamo agire già ora per poter evitare di peggiorare ulteriormente una situazione che è già delicata e al limite.
Un rapporto delle National Academies of Sciences, Engineering and Medicine statunitensi elenca cinque modi per poter catturare e togliere dall’atmosfera subito l’anidride carbonica. Soluzioni già attuabili e nemmeno troppo onerose. Perché non sfruttarle?

ridurre co2
Photo by Jasmin Sessler on Unsplash

Carbonio blu

Il carbonio blu è l’anidride carbonica atmosferica che viene immagazzinata negli ecosistemi costieri, in zone particolarmente umide nelle quali si concentrano alti quantitativi di carbonio. Sono a rischio a causa dello sfruttamento del suolo, della sovrappolazione e dell’innalzamento dei mari. Ogni anno se ne perdono dai 340mila ai 980mila ettari. Ne conseguono emissioni di carbonio notevoli, visto che non possono più trattenerla. Proteggere queste aree è fondamentale anche per mantenere bassa la presenza di CO2 nell’aria.

Piantare alberi

Forse la soluzione più conosciuta. Bisogna però scegliere piante che siano in grado di catturare maggiori quantitativi di CO2, piantandoli su terreni degradati da recuperare e in ogni angolo del mondo. Su larga scala, dobbiamo pensare a una riforestazione massiccia, non solo nelle zone rurali ma anche nei centri urbani, per ridare ossigeno alla Terra.

Proteggere le foreste

Una soluzione che segue la precedente. Bisogna piantare nuovi alberi, ma bisogna anche preservare quelli già esistenti. Una soluzione semplice da adottare, ma che è molto efficace. Il nostro compito è quello di difendere tutte le aree verdi presenti nel mondo, ripopolare le zone boschive colpite spesso da incendi, fare scelte consapevoli quando si tratta di acquistare legno come materia prima.

piantare alberi
Photo by Todd Quackenbush on Unsplash

Agricoltura

Nell’agricoltura alcune buone pratiche potrebbero aiutarci a intrappolare maggiori quantitativi di CO2 presenti nell’aria. Gli esperti sostengono che si potrebbe ricorrere a colture di copertura in aree prive di coltivazioni da reddito, per migliorare la fertilità del suolo, prevenire l’erosione, mitigare gli impatti ambientali del settore. Anche il biochar, un carbone vegetale inserito nel terreno, può aiutare in tal senso.

Bio-energy with carbon capture and storage (BECCS)

Il riferimento è a una tecnologia c he permette di coltivare piante in grado di assorbire CO2, bruciarle per ottenere energia e catturare l’anidride carbonica derivante dalla combustione in depositi sotterranei. Il problema è che ci vogliono terreni dalle dimensioni molto grandi.

- Pubblicità -spot_imgspot_img

Commenta

Perfavore inserisci un commento!
Nome

- Pubblicità -spot_img

Correlati