Il buco dell’ozono oggi è più piccolo. Un traguardo, ma non c’è niente da festeggiare