C’è ancora speranza per le barriere coralline