Agenda 2030, obiettivo 15: La vita sulla Terra

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

Obiettivo 15 Agenda 2030: Proteggere, ripristinare e favorire un uso sostenibile dell’ecosistema terrestre.

Entro il 2030 l’obiettivo è quello di proteggere la vita sulla Terra. È fondamentale fermare la deforestazione e la desertificazione, provocate dalle attività umane e dai cambiamenti climatici, che impediscono la vita a milioni di persone e alla fauna. La biodiversitià è in pericolo. E anche la nostra stessa esistenza. 

Il quindicesimo obiettivo dell’Agenda 2030 riguarda la la difesa della vita sulla Terra.

Agenda 2030 obiettivo 15 Vita sulla Terra

Photo by Judah Legge on Unsplash

Agenda 2030, obiettivo 14: Proteggere, ripristinare e favorire un uso sostenibile dell’ecosistema terrestre.

Foreste

Circa 1,6 miliardi di persone dipendono, in quanto a sostentamento, dalle foreste. Tra queste 70 milioni di individui che vivono nelle popolazioni indigene.
Le foreste costituiscono l’habitat di più dell’80% delle specie terrestri di animali, piante e insetti.

Desertificazione

2,6 miliardi di persone dipendono dall’agricoltura. Il 52% del terreno usato per l’agricoltura è affetto da deterioramento del suolo.
Dal 2008 il deterioramento del suolo ha avuto un impatto su 1,5 miliardi di persone nel mondo.
La perdita di terreno arabile è di 30-35 volte di più rispetto al tasso storico.
Siccità e desertificazione causano la perdita di 12 milioni di ettari ogni anno, 23 ettari ogni minuto. In questi terreni si potrebbero coltivare 20 milioni di tonnellate di cereali.
Il 74% dei poveri nel mondo sono colpiti dal deterioramento dei suoli.

Biodiversità

L’8% delle 8.300 specie di animali conosciute si è estinto. Il 22% è a rischio estinzione.
Mentre l’1% delle più di 80mila specie di alberi è stato studiato per un potenziale uso.
3 miliardi di persone possono mangiare proteine animali grazie al pesce nel 20% dei casi. 10 specie offrono il 30% del pescato in mare. Ee 10 specie contribuiscono al 50% della produzione.
L’80% delle persone che vivono in zone rurali di paesi in via di sviluppo si affida a medicine tradizionali a base di piante.
Microrganismi e invertebrati sono fondamentali per gli ecosistemi. Ma il loro contributo non è abbastanza riconosciuto.

Agenda 2030 obiettivo 15 Vita sulla Terra

Photo by Kelly Sikkema on Unsplash

Traguardi da raggiungere entro il 2030.

Ecco quali sono i traguardi che l’Onu si è prefissata di raggiungere entro il 2030.

Entro il 2020 è fondamentale garantire la conservazione, il ripristino e l’utilizzo sostenibile degli ecosistemi di acqua dolce terrestri e dell’entroterra, così come dei loro servizi, soprattutto foreste, paludi, montagne, zone aride.
Promuovere entro il 2020 una gestione sostenibile delle foreste, arrestando la deforestazione, ripristinando le foreste degradate e aumentare la riforestazione.
Entro il 2030 combattere la desertificazione, ripristinando le terre degradate, comprese quelle oggetto di desertificazione, siccità e inondazioni.
Garantire entro il 2030 la conservazione degli ecosistemi montuosi, incluse le loro biodiversità.
Ridurre il degrado degli ambienti naturali ed entro il 2020 proteggere le specie a rischio di estinzione.
Promuovere una distribuzione equa dei benfici che derivano dalle risorse genetiche e alle risorse.

Porre fine al bracconaggio e al traffico delle specie protette di flora e fauna.
Entro il 2020 prevenire l’introduzione di specie diverse e invasive e ridurre il loro impatto sugli ecosistemi terrestri e acquatici.
Integrare entro il 2020 i principi di ecosistema e biodiversità nei progetti nazionali e locali.
Migliorare le risorse economiche per preservare e usare in modo sostenibile la biodiversità e gli ecosistemi.
Trovare risorse per finanziare la gestione sostenibile delle foreste e fornire incentivi ai paesi in via di sviluppo per migliorare la gestione.
Incrementare il sostegno globale per combattere bracconaggio e traffico illegale delle specie protette.

Altro dall’autore:

About Author

Redazione i404

i404 racconta com'è cambiato il mondo e dove sta andando. Quello che raccontiamo è un’opportunità.


COMMENTA CON FACEBOOK




Lascia un commento

Calciomercato Inter, Tuchel-Leonardo: scontro per Icardi! - Calciomercato - CalcioMercato.it-Uomini e donne: Enzo Capo nella bufera - SoloDonna-Serie A, Malagò: 'A fatica la barca sta ripartendo, modello tedesco ok ma a una condizione' - Calciomercato.com-Coronavirus, studio shock: “Liverpool-Atletico Madrid ha causato 41 morti” - Tuttosport-Scuola, Conte convoca vertice di maggioranza in serata - la Repubblica-Sandra Milo riprende lo sciopero della fame: “Conte non mi ha richiamata, forse lo farà lunedì” - Tgcom24 - TGCOM-Coronavirus, Boris Johnson difende Dominic Cummings, il superconsigliere che aveva violato il lockdown - Corriere della Sera-Burioni: "Calcio? Mi auguro ovviamente che nel caso ripartisse non ci siano problemi. Sulla mia... - Tutto Juve-Spadafora conferma: "Il 13 o il 20 la Serie A riparte". E rilancia sulle partite in chiaro - La Gazzetta dello Sport-Coronavirus. Movida da nord a sud, tutti fuori ma poche multe: sindaci pronti a nuova stretta - Il Messaggero
Top