Agenda 2030, obiettivo 13: combattere il cambiamento climatico

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

Obiettivo 13 Agenda 2030: Promuovere azioni, a tutti i livelli, per combattere il cambiamento climatico.

Entro il 2030 l’obiettivo è quello di fermare le conseguenze devastanti dei cambiamenti climatici. L’emergenza è in atto ed è sotto gli occhi di tutti l’impatto che i cambiamenti climatici hanno sul pianeta, come eventi atmosferici sempre più avversi, innalzamento del livello del mare e molto altro ancora. Le attività umane sono una delle cause maggiori e abbiamo poco tempo per invertire la rotta e rispettare quanto promesso durante la firma dell’Accordo di Parigi sul clima.

Il tredicesimo obiettivo dell’Agenda 2030 riguarda la battaglia contro i cambiamenti climatici.

cambiamenti climatici

Photo by NOAA on Unsplash

Agenda 2030, obiettivo 13: promuovere azioni per combattere i cambiamenti climatici.

Dal 1880 al 2012 la temperatura media globale è aumentata di circa 0,85°C. Per ogni grado in più cala del 5% il raccolto di grano. Tra il 1981 e il 2000 la produzione di mais, grano e altre coltivazioni è diminuita nel mondo di 40 milioni di tonnellate ogni anno.
Gli oceani sono più caldi. Neve e ghiaccio sono diminuiti. Il livello del mare si è alzato (dal 1901 al 2010 di 19 centimetri, a causa del riscaldamento globale e dello scioglimento dei ghiacci). L’estensione del ghiaccio dell’Artico ogni 10 anni si è ritirata dal 1979 con una perdita ogni decade di 1,07 milioni di chilometri quadrati di ghiaccio.

Se l’aumento della temperatura globale supererà 1,5 gradi centigradi rispetto al periodo che va dal 1850 al 1990, l’aumento medio del livello del mare potrebbe raggiungere i 24-30 cm entro il 2065 e i 40-63 cm entro il 2100.
Dal 1990 sono aumentate del 50% circa le emissioni globali di diossido di carbonio (CO2).
E sono aumentate più velocemente dal 2000 al 2010 rispetto alle tre decadi precedenti.
Si può ancora limitare l’aumento della temperatura media a 2°C rispetto ai livelli pre-industriali, con la tecnologia e un cambio di abitudini.

cambiamenti climatici

Photo by Markus Spiske on Unsplash

Traguardi da raggiungere entro il 2030.

Ecco quali sono i traguardi che l’Onu si è prefissata di raggiungere entro il 2030.

Migliorare in ogni paese la capacità di ripresa e di adattamento di fronte ai rischi collegati al clima e ai disastri naturali.
Le misure di cambiamento climatico devono essere integrate nelle politiche, strategie e pianificazione nazionali.
Bisogna migliorare istruzione, sensibilità e capacità umana e istituzionale per quello che riguarda il tema.
E bisogna rendere effettivo l’impegno assunto dai partiti dei paesi sviluppati verso la Convenzione Quadro delle Nazioni Unite sul Cambiamento Climatico, che prevede entro il 2020 l’utilizzo di 100 miliardi di dollari l’anno per i bisogni dei paesi in via di sviluppo per contratare gli effetti dell’emergenza climata. Bisogna rendere operativo anche il Fondo Verde per il Clima attraverso la sua capitalizzazione.

Infine, è necessario promuovere dei meccanismi tali per migliorare la pianificazione e la gestione di interventi nella lotta al cambiamento climatico nei paesi in via di sviluppo, con particolare attenzione a donne e giovani e alle comunità locali e marginali.

Altro dall’autore:

About Author

Redazione i404

i404 racconta com'è cambiato il mondo e dove sta andando. Quello che raccontiamo è un’opportunità.


COMMENTA CON FACEBOOK




Lascia un commento

Calciomercato Inter, Tuchel-Leonardo: scontro per Icardi! - Calciomercato - CalcioMercato.it-Uomini e donne: Enzo Capo nella bufera - SoloDonna-Serie A, Malagò: 'A fatica la barca sta ripartendo, modello tedesco ok ma a una condizione' - Calciomercato.com-Coronavirus, studio shock: “Liverpool-Atletico Madrid ha causato 41 morti” - Tuttosport-Scuola, Conte convoca vertice di maggioranza in serata - la Repubblica-Sandra Milo riprende lo sciopero della fame: “Conte non mi ha richiamata, forse lo farà lunedì” - Tgcom24 - TGCOM-Coronavirus, Boris Johnson difende Dominic Cummings, il superconsigliere che aveva violato il lockdown - Corriere della Sera-Burioni: "Calcio? Mi auguro ovviamente che nel caso ripartisse non ci siano problemi. Sulla mia... - Tutto Juve-Spadafora conferma: "Il 13 o il 20 la Serie A riparte". E rilancia sulle partite in chiaro - La Gazzetta dello Sport-Coronavirus. Movida da nord a sud, tutti fuori ma poche multe: sindaci pronti a nuova stretta - Il Messaggero
Top